Seleziona una pagina

Cyberbullismo

L’ultimo libro di Mauro Berti, Serena Valorzi e Michele Facci

Pericoli di internet? Tra potenzialità e rischi nell’uso del web

Un blog di riflessioni per genitori, educatori e insegnanti

Non si può parlare di pericoli di internet senza citare anche le immense potenzialità che la Rete possiede. Il web, se usato correttamente, ci permette di leggere giornali, informarsi, prenotare visite mediche, comunicare con persone vicine e lontane, pubblicare le nostre storie e promuovere il nostro lavoro, consultare guide e libri digitali. Se usato però senza adeguato senso critico, internet può rappresentare un grande pericolo: si pensi alla pubblicazioni di foto o video compromettenti, di post che potrebbero essere diffamanti e che potrebbero procurarci il licenziamento, oppure ancora in riferimento a bambini e adolescenti; si pensi a quanto potrebbe essere pericoloso un uso inconsapevole di chat e social network e quanto potrebbe esporre i più piccoli a pericoli come gli adescamenti, oppure più semplicemente, ma non meno grave, esporli all’abuso (o alle nuove dipendenze) delle tecnologie. Scopo di questo blog è quindi di raccontare quelli che sono i pericoli di internet, ma non con lo scopo di allontanare le persone dal web, ma con l’obiettivo di aiutare gli educatori, i genitori e gli insegnanti a educare i bambini e i giovani ad avvicinarsi ad internet nel modo corretto, consapevole e con adeguato senso critico!

Il Dott. Michele Facci gestisce un’equipe con numerosi specialisti presso il suo studio di psicologia a Trento e a Milano.

Novità, cronoca, psicologia, video e libri sui pericoli di internet!

Internet e la tecnologia non sono una distrazione

Internet e la tecnologia non sono una distrazione

Ovunque sul web si trovano pagine ed articoli che parlano di social e cellulari come il male peggiore per la capacità di attenzione e apprendimento dei ragazzi e degli adulti, ma è davvero così?     Avete notato che anche mettendo il cellulare in silenzioso,...

leggi tutto
Nomofobia – La paura di perdere lo smartphone

Nomofobia – La paura di perdere lo smartphone

Il cellulare è diventato da anni l’oggetto con cui passiamo più tempo ogni giorno, a casa, al lavoro, al supermercato, in bagno e persino a tavola e per quanto il nostro smartphone possa essere utile dobbiamo fare attenzione a non lasciare che sia lui a guidare le...

leggi tutto
Codice Rosso – La legge contro il revenge porn

Codice Rosso – La legge contro il revenge porn

Dall’estate 2019 è ufficialmente entrata in vigore la nuova normativa denominata “Codice Rosso”, ma di  cosa si tratta esattamente? Si tratta per l’appunto di una legge che va a tutelare le vittime di violenze  domestiche e di genere. Questa in particolare tutala le...

leggi tutto
Telegram – I pericoli di una chat “sicura”

Telegram – I pericoli di una chat “sicura”

Telegram, una applicazione che garantisce privacy e sicurezza, ma è davvero priva di pericoli? Telegram è un’applicazione di messaggistica istantanea molto simile a Whatsapp e forse il suo unico vero concorrente. Telegram, infatti, grazie ad alcune particolari...

leggi tutto
Deep Web – Pericoli sommersi

Deep Web – Pericoli sommersi

Navigando in rete è facile incappare nelle parole “deep” o “dark”, ma che cos'è esattamente questo deep web?Il deep web è una sorta di rete nascosta sotto la rete, infatti i siti che compongono questo web non sono indicizzati e quindi non sono visitabili dai classici...

leggi tutto
Sessualità e relazioni online

Sessualità e relazioni online

Le relazioni e il digitaleUna delle fasi più importanti del processo di crescita è la sperimentazione e l’esperienza delle relazioni e della sessualità. Nei giovani, internet esercita una forte influenza in questa fase ed è quindi importante capire in che modo il web...

leggi tutto
Il web e lo streaming – Una vetrina per la violenza

Il web e lo streaming – Una vetrina per la violenza

La strage della Moschea di Christchurch (Nuova Zelanda) è stata trasmessa in diretta streaming su Facebook per ben 17 minuti. Inutile dire che le immagini arrivate online erano reali, senza censura ed estremamente disturbanti. Le forze di polizia e le piattaforme...

leggi tutto
Generazione Youtube

Generazione Youtube

Youtube, la piattaforma video per eccellenza ha conquistato gli occhi e il cuore delle generazioni più giovani. Dagli adolescenti, ai bambini più piccoli (le puntate di "Peppa pig" su youtube generano milioni di visualizzazioni) si spende sempre più tempo a consumare...

leggi tutto
Fortnite: soldi, truffe e adescamenti

Fortnite: soldi, truffe e adescamenti

Fortnite, il videogioco del 2018 sembra inarrestabile anche in questo nuovo anno. Tornei, eventi e record di giocatori online hanno reso questo battle royal uno dei titoli più giocati e seguiti della storia, ma all'ombra di questo successo si nascondono i pericoli in...

leggi tutto

Pericoli di internet: i libri del dott. Michele Facci

cyberbullismo-berti-valorzi-faccipsicologo-trento-michele-facci-pericoli-internetpsicologo-trento-michele-facci-internet-pericoliMichele Facci, che ora opera come psicologo a Trento, nel 2010 scrisse uno tra i primi libri italiani sui pericoli di internet e sui pericoli di FacebookLe reti nella Rete – I pericoli di internet dal cyberbullismo alle sette pro-ana, Erickson, Trento. Il Dott. Facci come psicologo a Trento si occupa di adolescenza/scuola, psicologia di coppiagenitorialità, internet e nuove dipendenze, ansiapsicologia del lavoro con particolare attenzione all’orientamento scolastico e professionale. Nel 2013 pubblica il suo secondo libro:  Generazione Cloud: essere genitori ai tempi di Smartphone e Tablet, Erickson, Trento, da anni svolge conferenze e incontri formativi in tutta Italia, con numerosi interventi su radio, televisioni e giornali locali e nazionali. Nel 2017 arriva l’ultimo libro di Michele Facci: Cyberbullismo: guida completa per genitori, ragazzi e insegnanti.

Per una rassegna completa delle pubblicazioni e degli interventi del dott. Michele Facci visita il sito web www.michelefacci.com .

Visita il sito dello Studio di Psicologia Facci di Trento e Milano.