Seleziona una pagina

Nel suo rapporto annuale “La condizione dell’infanzia nel mondo 2017: Figli dell’era digitale”, L’UNICEF lancia l’allarme sulla pedo pornografia online con un dato sconcertante: il 53% delle vittime di abusi ha 10 anni o meno. Un altro dato sconvolgente del rapporto indica inoltre che i bambini che presentano disabilità corrono più rischi nell’essere vittime online di predatori sessuali. Nonostante quindi stiamo vivendo in un’epoca in cui le minacce online si fanno sempre più presenti, si fa ancora troppo poco per proteggere i minori dai pericoli di Internet.

Fonte: premi qui.